Slow Wine 2017 ~ Cantina Nals Margreid

Slow Wine 2017

Grande Vino:
MAGRÉ Chardonnay 2015
Nals Margreid è una moderna e dinamica realtà cooperativa, lo si intuisce subito vedendo l’impressionante cantina dagli eleganti tratti minimalisti, fatta in pietra, legno e acciaio con ampie vetrate. Nata nel 1985 dalla fusione delle cantine di Nalles e di Magré, oggi forte di 138 soci, l’azienda deve il suo successo recente a una squadra vincente capitanata dal presidente Walter Schwarz, dall’enologo Harald Schraffl e dal direttore commerciale Gottfried Pollinger.
Nalles e Magré sono due territori relativamente distanti, entrambi situati sulle colline pedemontane alla destra orografica del fiume Adige. All’interno di queste due aree la cantina ha individuato 14 zone d’eccellenza, ognuna convertita negli anni al vitigno più adatto, come il pinot bianco nella zona Sirmian o il pinot grigio a Punggl. Da alcuni anni Nals Margreid punta su una viticoltura integrata, senza diserbanti e con utilizzo minimo di sistemici.
La produzione è suddivisa in due linee, quella classica origina ottimi vini varietali, Selection è più territoriale; al vertice della piramide, le selezioni Baron Salvadori. Uno dei grandi classici è l’A.A. Pinot Bianco Sirmian 2015, sapido e succoso, ben calibrato nella materia, dal frutto tipico e maturo e di buon contrasto acido. Eccellente l’A.A. Chardonnay Magré 2015 (GRANDE VINO), gustoso e appagante, rilassato e disteso: una classica e convincente interpretazione della varietà. L’A.A. Sauvignon Mantele 2015 gioca sulla finezza, con un palato dritto e compatto. Impostazione classica per l’A.A. Gewürztraminer Lyra 2015, scorrevole grazie all’acidità. Tra i rossi segnaliamo l’A.A. Schiava Galea 2015, schietto e di bevibilità vincente.
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni
OK